FANDOM


NEOIMPRESSIONISMO

-1884 Georges Seurat, Paul Signac, Maximilien Luce a altri si associano con l'intento di andare oltre l'impressionismo nel senso di dare un fondamento scientifico al processo pittorico

-si oppongono Monet e Renoir

-si richiamano alle ricerche di Chevreul sulle leggi ottiche della visione e dei contrasti simultanei o dei colore complementari(1839)

-instaurano la tecnica del puntinismo(=tanti piccole macchie di colore accostate che da lontano ricompongono l'unità del tono)

-non si vuole fare della una scienza della pittura, ma porre la pittura come una scienza a sé.

È impo che: -l'analisi della visione deve avvenire nel procedimento tecnico

.scomponendo la sensazione visiva si riconosce che non è una semplice impressione ma ha una struttura che si sviluppa attraverso un processo

.il quadro venga costruito con materia colore ed essa abbia carattere funzionale come gli elementi portanti di un'architettura

.quadro è un campo di forze che formano l'immagine

-componente poi del movimento modernista



Seurat Georges(1859-1891)

-elabora e sperimenta una sua teoria sulla pittura fondata sull'ottica dei colori a cui corrisponde una nuova tecnica scientificamente rigorosa

-divisone del tono: la luce è la combinazione di più colori →l'equivalente della luce in pittura è l'accostamento tanti puntini colorati che a una certa distanza danno unità ai toni e rendono la vibrazione luminosa

Bagno ad Asnières

Una domenica d'estate alla Grande Jatte= il tema è quello degli impressionisti: giornata di sole sulle sponde della Senna, ma il modo di elaborarlo è del tutto diverso: nessuna nota è colta sul vivo, no sensazioni improvvise; -spazio è un piano; -la composizione è costruita sulle verticali(persone e alberi) e sulle orizzontali(ombre); i personaggi sono “manichini” (citA) deposti sul prato in un ordine calcolato che sono anke un'ironia nei confronti della borghesia industriale= natura e società condizionate/incongruenze/; quadro è basato su proporzioni auree; -corpi solidi: figure geometriche modulati sul cilindro e il cono; -la tonalità generale nn è brillante xke la pittura nn deve riprodurre la luce assoluta, ma ritrovare armonia della luce a un livello di intensità minore -immagine di mondo in cui tutto è configurato e condizionato alla scienza; immagini di un ambiente plasmato dalla mentalità scientifica e tecnologica dell'uomo moderno; incongruenze intenzionali: signora con la scimmia al guinzaglio, tizio che suona la tromba, dama in ghingheri che pesca con la lenza = ironia borghesia industriale



Signac Paul (1863-1935)

-con l'unione dei due artisti nasce definitivamente il neoimpressionismo il primo movimento che pone l'esigenza del rapporto arte scienza;

-ripercussioni in Italia in particolare a Milano con il divisionismo;

-l'arte affronta problemi che con i normali metodi scientifici non si possono risolvere;

-il progredire dei mezzi scientifico meccanici di rappresentazione (la fotografia) impone alla tecnica della pittura di qualificarsi come tecnica di precisione → puntinismo

-Signac sviluppa il puntinismo in tasselli più larghi (mosaici) più che alla ricomposizione ottica dell'unità tonale suscita nella superficie oscillazioni e vibrazioni dinamiche

-quadro come stimolo visivo









SIMBOLISMO(1886)

-si sviluppa parallelamente al neoimpressionismo

-supera la pura visività impressionista in senso spiritualistico (invece che scientifico)

-l'arte non viene rappresentata ma si rivela per segni

-le immagini salgono dal profondo dell'essere umano e si incontrano con quelle che provengono dall'esterno: osmosi tra mondo oggettivo e soggettivo

-Manifesto del simbolismo nel 1886 di Morèas

-anch'esso è una delle componenti del Modernismo e influisce nn sl sulla pittura ma anche sull'architettura(Gaudì) poiché ogni cosa naturale può assumere un significato simbolico

-simboli come le analogie in e letteratura

-sogno come realtà profonda dell'essere.

-si vuole portare nella realtà, renderle visibile qualcosa che si pensa appartenere solo allo spirito

-continua aspirazione alla trascendenza

-pittura musica e poesia si devono fondere → analogie (ex di Baudelaire) si rappresentano

-rimando di echi e corrispondenze

-fan cogliere alla realtà non più le cose visibili ma i rapporti segreti tra le cose

-si ispirano alla letteratura ex: L'apparizione di Moreau



GAUGIN(1848-1903)

-si crea da sé la propria leggenda di artista che evade dalla società per ritrovare una natura e la gente “pura”, non guastata dal progresso

-va in Bretagna(nord Francia) poi a Panama poi a Tahiti= viaggi di lavoro

-non poteva lavorare su terreno già sfruttato

-entusiasta per la natura

-ricerca la realtà profonda del proprio essere: esplora sé stesso per riscoprire le origini delle proprie sensazione

-non c'è rilievo nè profondità: dipinti piatti, ma la loro profondità è data dal tempo remoto e profondo

-le immagini che la mente trasforma in presenza delle sensazioni visive sono come quelle della memoria: si deve dipingere di memoria e non dal vero

-esigenza etica

-critica la società moderna xke li nn c'è piu spazio per l'immaginazione

-scandalizzato dal colonialismo → infatti lui va a cercare e non a portare civiltà

-quadro è comunicazione e messaggio

-comunica mediante i colori che diventano simbolismo

-vuole superare la ricerca impressionista, non rigettarla, infatti parte da essa: se si approfondisce l'impressione visiva cambia ex un viola diventa arancio= colore dipende dallo stato d'animo, non da circostanze oggettive

°Te tamari no atua (NATIVITà)=innocenza morale degli indigeni:non ci sono sensi di colpa come in occidente; -bidimensionale; -sintetico; -apre il mondo del sogno che è presente in simultanea con il presente della ragazza che dorme; -sogna la santa faigli ma è li come se fossero persone normali, senza allegorie né nuvole ecc.; -studia prima ogni elemento e le combinazioni tra linee e colori; -dipinge la ragazza ricordando →la memoria mette la sordina ai colori che diventano distesi in zone larghe e piatte riprese dal closionnisme (smalto delle vetrate medievali);



negli ultimi due decenni dell'800 sono ancora attivi alcuni impressionisti + si afferma Van Gogh che dopo il 1890 viene riconosciuto e sconvolge neoimpressionismo, simbolismo → bisogna trovare una sintesi: è quello che fa Gaugin.

NABIS= ha come programma la sintesi impressionista-simbolista. Dal 1890 collaborano vari artisti ad una rivista “Revue blanche” con disegni e incisioni.

Programma simile a quello dei PONT- AVEN: sintesi di deformazione oggettiva e soggettiva (Parigi) il movimento ha carattere intellettuale- mondano

VAN GOGH(1853-1890)

-artista escluso dalla società → xke la società esclude chi smaschera la sua cattiva coscienza

-è pieno d'angoscia, si interroga sul significato dell'esistenza e del proprio essere nel mondo

-olandese inizia facendo il pastore missionario tra i minatori del Borinage(regione tra Belgio e Olanda) inizia poi a dipingere per hobby:

-rappresenta ciò che ha visto nell'esperienza da pastore: minatori

-si ispira a Daumier e Millet: temi realistici all'inizio

-descrive e toni cupi e monocromi la miseria dei contadini, deforma le figure

→ poi qnd va a Parigi (1886) vede gli impressionisti e dai toni cupi passa a quelli più luminosi e all'accostamento di colori complementari; abbandona i temi sociali e passa a un cromatismo violento

-lo mantiene il fratello Teo, disegna molto, non ha mai soldi (comincia poi ad avere crisi)

-sogna di creare una scuola con Gaugin, ma lui nn vorrà mai

-l'arte capisce che non è strumento, ma un agente della trasformazione della società= arte come forza attiva

-esprime il disagio esistenziale dell'epoca

-anche la tecnica della pittura muta: grosse pennellate, angosciante

-ricerca etica + è alla radice dell'espressionismo

-rifà la realtà, la ricostruisce con il colore, con il suo spessore

-studia stampe giapponesi, riprende impiego di grandi superfici piatte con contorni accentuati

°Ritratto del postino Roulin1888= amico di Vincent, è in uniforme, serio, guarda dritto versolo spettatore, V sperimenta una gamma di colori ridotta e contrasti tono su tono

°“I mangiatori di patate”1885= impo, periodo Olandese, contadini cm Millet, ma a sua differenza ne crea un'immagine di crudezza e realismo,: misera capanna, luce instabile, pasto serale di una famiglia, vuole sottolineare “che hanno zappato la terra”:sporchi;

°Vaso con 14 girasoli”1889= natura morta ma si può dire allo stesso tempo viva per la vitalità dei girasoli;

°Strada con cipresso sotto il cielo stellato con barroccio e viandante 1890

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale